blogo, informazione indipendente
Logo Blogosfere

Quando le immagini non mostrano la reale verità

Davide Denicolo avatar Mercoledì 18 Luglio 2007, 23:57 in Privacy, Sicurezza, Web/Tech di Davide Denicolo
Fotoritocco

Avete la passione per la fotografia o il fotoritocco? Volete eliminare dalle foto la presenza di qualche fattore scomodo? Modificarle non vi servirà!

Sembra strano ma in realtà immagini digitali compresse come JPEG, adottano uno standard di formato chiamato EXIF che permette di conservare all' interno dell' header del file, informazioni che non vengono solitamente processate dai lettori di immagini ( fotocamere, software di fotoritocco ecc..ecc.. ) ma che comunque possono essere analizzate effettuando un opportuno parsing.

All'interno di questo header è possibile ritrovare dati molto interessanti come ad esempio:

  • Tipologia di macchina fotografica: i produttori tendono ad inserire determinati tags all'interno di questo header che permettono di identificare univocamente il dispositivo fotografico.

  • Data ed ora della fotografia.

  • Nella peggiore delle ipotesi, l' header potrà contenere una thumbnail ( miniatura ) inalterata della fotografia; questo significa che se editassimo una foto oscurando un volto o apportando un fotoritocco, copia dell' originale ( ma con dimensioni nettamente ridotte ) verrebbe comunque custodita nell' intestazione; potete immaginare dunque quanto sia vana la modifica.

In una ricerca condotta, il 20% delle immagini JPEG su Internet contiene una thumbnail nell' header mentre il 2% di queste, evidenzia una netta differenza tra l'immagine reale e la propria miniatura.

A questo link potete vedere una serie di confronti tra diverse immagini e le relative thumbnail estrapolate.

Nel 2003, Catherine Schwartz personaggio televisivo americano divenne argomento di discussione su Internet a causa di una immagine inserita sul proprio sito; la fotografia all' apparenza normale in realtà conteneva al suo interno una thumbnail che la ritraeva senza reggiseno.

Ora vediamo un esempio concreto; inserite nell' URL il link ad una vostra foto:

http://no.spam.ee/~tonu/exif/full.php?srcid=1&src=http://host/foto.jpg

e vedrete quante informazioni verranno estratte ( e tra queste anche il nome della vostra fotocamera )

Per terminare, un link molto interessante. E' una presentazione fatta nel 2004 che parla di Data Hiding all'interno di documenti.

7
7 commenti
7
21 Lug 2007
alle 11:22

Davide Denicolo

Ottima idea Marco comunque ti rispondo di si. Alcuni programmi di steganografia consentono di iniettare messaggi cifrati nelle immagini, così da utilizzarle come "veicolo" per il trasporto di queste informazioni. Facci sapere

6
21 Lug 2007
alle 10:55

marco cavicchioli

ho trovato questo. appena posso lo provo, e poi vi facio sapere.

5
20 Lug 2007
alle 11:17

marco cavicchioli

mi viene in mente un'idea: è possibile utilizzare queste metainformazioni per inserire una didascalia in un'immagine?

mi spiego: se devo fare una galleria fotografica su un sito web di solito evito di mettere le immagini a manina, una per una, ma le carico tutte in una cartella e le visualizzo dinamicamente. solo che, così, non posso inserire una didascalia, perchè, essendo il processo automatizzato, non c'è modo di fargli visualizzare una didascalia per ogni foto se non scrivendone una a mano (cosa che vorrei evitare). non mi piace nemmeno tanto l'idea di utilizzare un db, perchè questo significa dover sincronizzare i file di immagine al db, mentre è molto più semplice caricare le immagini in una cartella e visualizzarle! 

tuttavia se potessi scrivere la didascalia nelle metainformazioni del file, e recuperarle con asp, potrei mantenere la mia galleria fatta semplicemente caricando i file da un'apposita cartella, ma potendo anche specificare una didascalia per ogni foto! secondo voi si può fare?

4
19 Lug 2007
alle 15:05

wiz4rd

Ciao Davide,

 

Questo è il link che contiene vari tool

3
19 Lug 2007
alle 13:35

Davide

wiz4rd, se vuoi puoi postare il link che hai trovato; sarà di aiuto a chi vorrà approfondire l'argomento. Posso consigliarti un altro link del gruppo USH molto interessante, con esempi di crawler PHP. Unica attenzione : sono visibili foto poco consone, quindi attenzione ;)

2
19 Lug 2007
alle 12:49

wiz4rd

Trovato cercando meglio .

 

Grazie lo stesso =) 

1
19 Lug 2007
alle 12:47

wiz4rd

Ciao,

Interessante, un poco come i file pdf e word che contengono info sul creatore del documento, informazioni sul computer e molto altro.

Sei a conoscenza di un software che permetta l'estrapolazione di questi dati senza quindi avvalersi dell'url da te citata?.

 Ciao e grazie

 

Lascia il tuo commento

Accedi con Facebook Esci da Facebook

Attendere la pubblicazione del commento

Seguici

Iscriviti ai nostri feed rss. Leggi in tempo reale tutti i post pubblicati dal blogger!

Post in evidenza su Blogosfere